lunedì 10 settembre 2012

Altalena; emozioni a colori!


Holaa!

E’ passato così poco tempo e ho così tanto da scrivere! Devo dire che mi piace scrivere e aggiornare il blog, solo vorrei avere più tempo per farlo!

Allora, voglio raccontarvi il weekend e questo lunedì scolastico.

Premetto che i giorni di venerdì , sabato e domenica mattina sono stati veramente duri. Non è facile. Diciamo che sono arrabbiata con me stessa perché io davvero vorrei godermi fino in fondo questa magnifica opportunità che ho, ma alle volte è davvero difficile! E’ come se sentissi qualcosa di strano dentro, che mi da fastidio perché mi impedisce di essere felice davvero e fa prevalere la malinconia e nostalgia, anche se sarebbe tutto perfetto. Sono fortunata con la famiglia (davvero più che fortunata!), con il posto e con le conoscenze che sto sviluppando. E’ una sensazione brutta, inspiegabile. Di buono c’è che questi momenti passano. Credo che superarli mi renderà più forte. Di positivo c’è anche il fatto che, nonostante sia qua da solo un mese, ho capito il valore delle piccole cose che ho o che facevo in Italia, sto imparando ad apprezzare ciò a cui magari non facevo caso. Davvero, e questo mi fa pensare.

Da domenica invece è andato tutto una favola!

The Avenue Church!
Sabato, dopo essere andata alla partita di baseball dei figlioletti di una amica di Amy, sono andata dall’estetista e preferisco dimenticare! Mi hanno letteralmente pelato con il prezzo, mi sono sentita male! Preferisco non pensarci va! Verso sera poi io, Erin, Haley, Kayla e altri ragazzi della compagnia, siamo andati a Dallas ad un concerto di musica cristiana, Kari Jobe. Figo, nel giro di due giorni due concerti (giovedì a quello di Toby Keith, musica country! Ho visto un sacco di persone strane, mooolto strane!:D). La loro musica cristiana mi piace molto, è moderna e quasi ballabile! Da precisare che io non frequento la chiesa in Italia, ma qui mi piace proprio tanto e ci vado davvero volentieri! Mi piacciono i sermoni dei pastori solo che, a mio parere, ogni tanto (vedi al concerto cristiano) esagerano un po’ con questa religione. Questa è una mia opinione comunque, però li ammiro. Da noi questo senso religioso non è percepito così tanto, anche tra i ragazzi. Esempio testato in Italia: capita che magari un ragazzo che va sempre a messa la domenica se ne salti fuori con una, o più bestemmie. Comunque in generale, da ciò che percepisco io, qua ci credono davvero tanto tanto tanto! E con la chiesa fanno un sacco di progetti, di missioni, di attività! Il mercoledì c’è il ritrovo dei giovani che è una figata, martedì sera kickball (baseball misto calcio) a cui sono iscritta e che inizio domani sera! E’ una chiesa giovane e in movimento, mi piace! A vedere la struttura non sembrerebbe proprio una chiesa! In alto a sinistra ho messo una foto.

Domenica, dopo messa, sono andata con Erin a fare benzina per il suo mega pick up Toby. Da quel momento la mia giornata iniziata male (devo dire che la mattina è il mio punto debole!) si è rasserenata. Ora mi sento a mio agio con Erin ed è quasi se fossimo amiche come intendiamo noi amicizia. Inizia ad esserci complicità. E questo non è per niente poco. Qua mi mancano le amicizie vere, perché comunque non puoi mare stare tranquilla del tutto, per via della lingua e magari della timidezza e un po’ di imbarazzo dopo aver esaurito gli argomenti disponibili. Invece mi sono sentita bene. E’ stato un bel passo in avanti! Poi siamo andati a pranzo tutti insieme e dopo di che Jennifer ci ha portati a Dallas in una specie di parco naturale-mostra d’arte enorme. Eravamo io, Haley, Erin, e altri tre ragazzi del gruppo con cui sto facendo amicizia. Noi teenagers siamo stati per conto nostro. Mi sono divertita un mondo. Sul serio, ero a mio agio, capivo quasi tutto, interagivo, insomma sono stata bene e non ero tesa come al solito! Sono felicissima per questo! Può sembrare un po’ stupido e insulso, ma per me è tanto! Ho fatto parecchie foto, sono su facebook per chi è mio “amico” ed è stata proprio un bel pomeriggio!

Quando siamo tornati a casa poi… no anzi racconto la scena. Allora Jennifer e famiglia con la super macchina da 15 posti porta a casa me e la mia sorellina. Facciamo per entrare, la sorellina di 2 anni mi apre la porta e… SORPRESA! Immaginatevi un bel po’ di americani che dicono “sorpresa” con il loro accento fantastico :D hahah! Mi hanno preparato una festicciola dato che mercoledì è il mio compleanno! Io avevo programmato di mangiare insalata e andare a correre e invece no! Hahah ho mangiato un sacco e ricevuto un bel po’ di regali, tra cui tessere da usare per fare shopping evvai! La torta enorme con scritto “happy birthday Ale”. Non me l’aspettavo è stato bello! Questa giornata è stata proprio una figata!

Sarò pure ripetitiva ma amo la mia famiglia americana. Sono sempre in movimento, casinisti ma dolci e davvero, fanno di tutto per rendermi felice! :)

Per chi non lo sapesse io non sono una persona mattiniera. Di solito, la mattina presto, non sono molto di buon umore e, ogni volta che qua suona la sveglia (da quel momento fino alla colazione circa), sto male. Male non fisicamente, dentro. Allora stamattina, come al solito, ho provato questa brutta emozione. Ho aperto le mie tende veneziane e mi sono fermata qualche secondo a guardare il paesaggio di fronte a me. Mozzafiato. Il sole doveva ancora sorgere, lo intravedevo appena all’orizzonte. Campi e cielo arancio. Stupendo. E questo è ciò che mi trovo davanti agli occhi ogni mattina e durante il tragitto casa-scuola. Stamattina ho pensato. Ho pensato che devo cercare di essere di buon umore, almeno fingerlo a me stessa. Mi sono stampata un bel sorriso sulla faccia e ho pensato “today I’m gonna have a good day”. Si VOGLIO iniziare bene sin da subito. Ogni volta che ho un momento un po’ così così cerco di mascherarlo per non farlo vedere agli altri. Oggi ho cercato di sopprimerlo. E devo dire che a scuola è andata molto meglio! Ho parlato molto di più sia prima delle lezioni, che a colazione che a pranzo. Sono molto soddisfatta, la mia timidezza piano piano sta svanendo. Piano piano, poco alla volta. Oggi sono felice, è stato un bel giorno. Tra l’altro ho preso 100 nel test di chimica che tanto temevo! Non è per niente facile questa materia, sarà anche per la lingua, ma la prof pretende! Qualche quiz in precedenza non era andato proprio bene, sono super soddisfatta del mio compito e di fianco al 100 la prof mi ha messo una faccina yeah! In inglese ho 100, altra grande soddisfazione anche perché molti miei compagni di classe hanno voti mooolto più bassi! Terza soddisfazione della giornata: storia. Mi piace un sacco il prof, ci ha raccolto i quaderni, ha corretto tutti gli appunti e ha messo il voto. 100 :) ma quello che mi ha fatto più piacere è stata la nota, mi ha scritto (traduco direttamenete) “quaderno eccellente, continua a mantenere questo lavoro grandioso. Ci sono molte università ottime qui in usa che dovresti valutare. Saresti un’ eccellente studentessa per questi college. Fammi sapere se posso aiutare!”. Non potete immaginare quanto piacere mi abbia fatto!! Ora attendo il risultato del compito di matematica. Ora pre-calc sta diventando difficile perché sobo cose nuove e non mi trovo molto con i termini inglesi, comunque la prof è disponibilissima!

Poi sono felice perché sabato andrò a fare shopping con Christina e Jenet, due ragazze con cui mi trovo davvero bene, ho coro con loro! E il ragazzo di Christina ci porta a in un centro commerciale! All’inizio questo weekend dovevo andare a Sant Antonio con la mia famiglia+famiglia Jennifer+ ragazzi comoagnia solita inceve è scalato tutto ad ottobre. Avevo paura che i miei non mi lasciassero andare con Christina perché non la conoscono molto e perché comunque mi avevano già detto quali erano le regole “passaggi in macchina” con chi non conoscevano.E invece Danny mi ha detto che fa un’eccezione però vuole che lei e il suo ragazzo (che ho già conosciuto ed è molto tranquillo!) vengano qua per incontrarli. E poi vuole che gli faccia sapere continuamente dove sono e cosa sto facendo. Sono felicissima! Andremo a fare shopping (lei vuole cercare l’abito per il prom!!), a mangiare in qualche posto buono e poi cinema credo! Bo vi dirò meglio sabato! Yay!! :)

Ora vado che ho sonno,
spero di scrivere presto!

Un bacione a tutti e grazie!! : )

Ale

2 commenti:

  1. Grande Ale! Continua così! Ti abbraccio forte Dani

    RispondiElimina