mercoledì 18 aprile 2012

4 mesi

Here I am!
4 mesi... a dir la verità meno di 4 mesi perchè moolto probabilmente partirò il 10 agosto.
La scuola inizia il 27 agosto ma la mia famiglia ha chiesto di farmi arrivare prima per portarmi con loro in vacanza in Florida (:D)  perciò Chiara della Wep mi ha detto che prenoteranno il mio biglietto aereo per il 10 agosto e arriverò da loro in Texas il 13, dopo il weekend a New York con gli altri weppi.
Che bello non vedo l'ora di partire! Sento sempre la mia hfamily :) e Linda (l'exchange tedesca che hanno ospitato due anni fa) mi ha detto che sono fortunatissima perchè sono speciali.
Meno di 4 mesi... ci penso sempre, partirei domani ma so che probabilmente passerò anch'io la fase "chi me lo ha fatto fare" poco prima di partire. Beh per ora mi godo questa euforia!
Mi mancherà il mio adorato cagnolino Pedro, mi mancheranno i miei amici, la mia famiglia e un sacco di cose ma so che se non partissi lo rimpiangerei per sempre. In fin dei conti se si considera la durata di una vita intera 10-11 mesi non sono poi tantissimi no? E in ogni caso so ci sono un sacco di persone che mi sostengono e mi sosterranno e sono serena perchè so che i miei punti di riferimento qua in Italia rimarranno tali e so che i legami e le amicizie che ho qua sono solidi quindi posso letteralmente immergermi nel mio sogno!
Il tempo sicuramente volerà, 4 mesi sono niente, e presto mi troverò a dover saltare sulla valigia per chiuderla ma ora come ora la fine della scuola mi sembra lontanissima! Intanto però questo fine settimana c'è il seminario di preparazione alla partenza vicino a Pavia, da venerdì a domenica, e incontrerò tutti i weppini diretti negli States, non vedo l'ora! Sarà bello anche perchè credo faccia bene confrontarsi con chi è nella tua stessa situazione. Insomma, sfido chiunque pensi che fare un anno all'estero sia una vacanza o una cosa semplice a partire ancora minnorenni, a lasciare tutti i propri punti fermi, ad andare dall'altra parte del mondo da soli, ad adeguarsi a un'altra cultura in un paese dove all'inizio non si capisce una parola e a non trovare la pappa pronta. Non è una scelta facile, non sono due o tre settimane. Sicuramente ci saranno momenti difficili ma fanno parte del gioco e alla fine saranno decisamente di più i benefefici che gli aspetti negativi.
Mi sento più serena anche perchè ormai conosco già la famiglia e l'ambiente in cui andrò e questo dà molta sicurezza.  Tra l'altro, già che sono in tema, la mia amica Alessia ha appena saputo che andrà in California!! Sono felicissima per lei, appena me l'ha detto sono scoppiata, ero fuori per fuori, come se fosse capitato di nuovo a me. Era successo anche con la Giulia. Ah, Danny, appena gli ho detto che la Giulia andrà in Kansas, mi ha detto che sarebbe bello contattatare la sua hfamily e incontrarci a metà strada a Oklahoma City e passare un weekend insieme! E' un grande! Mi sento già molto legata a loro.
Va bene, per ora è tutto
-2 al seminario :)
un bacio,
Ale

2 commenti:

  1. pedrotta :) solo 20 kg !! come faremo ? :)

    RispondiElimina
  2. don't know!!! diventerò scema con la valigia :)

    RispondiElimina